Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Cruz o Santa Cruz de la Sierra (città)

città (935.361 ab. nel 1998) della Bolivia centrale, capoluogo del dipartimento omonimo, situata 250 km a NE di Sucre, a 416 m sulla destra del fiume Piray. Collegata per ferrovia alle città di Campo Grande (Brasile) e Salta (Argentina), è un attivo mercato agricolo, sede di industrie alimentari (zuccherifici), conciarie, del legno, del mobile e del tabacco e di una raffineria di petrolio. Università (1880).

Media


Non sono presenti media correlati