Questo sito contribuisce alla audience di

Sapiènza, Libro della-

libro deuterocanonico dell'Antico Testamento, conosciuto anche con il titolo di Sapienza di Salomone. Il contenuto si può dividere in tre parti: la superiorità della sapienza (capitoli 1-5), la natura della sapienza (6-9), la sapienza divina nella storia e la condanna dell'idolatria (10-19), discorsi rivolti tanto agli Ebrei quanto ai pagani. L'attribuzione tradizionale a Salomone non è sostenibile: il libro appare frutto dell'ambiente giudeo-alessandrino e la datazione più probabile è la prima metà del sec. I a. C., mentre la lingua originaria è quella greca. Il pensiero del Libro della Sapienza, certamente legato in qualche misura all'Antico Testamento, è d'altra parte fondamentalmente determinato dalla cultura ellenistica, con presenza, in particolare, di elementi gnostici, platonici e stoici.