Questo sito contribuisce alla audience di

Saracèno, mónte-

rilievo proteso sul mare a S di Mattinata (provincia di Foggia), sul quale si trova una vasta necropoli dell'Età del Ferro; le tombe, che assommano ad almeno 200, hanno forma troncopiramidale, con rilievo di base, per le salme che dovevano esservi deposte coricate e ripiegate. Tra il corredo, formato da vasi globosi dipinti, vasetti accessori, fibule a occhiale e ad arco serpeggiante, figurano anche alcune teste antropomorfe scolpite nella pietra che dovevano verosimilmente costituire i segnacoli dei sepolcri. Nella zona centrale si trovano i resti dell'abitato con reperti fittili di varie culture pugliesi.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->