Questo sito contribuisce alla audience di

Sauveur, Joseph

fisico e matematico francese (La Flèche, Sarthe, 1653-Parigi 1716). Autodidatta, visse a Parigi, dando dapprima lezioni private e poi insegnando al Collegio di Francia. Divenne in seguito matematico di corte e, dal 1696, membro dell'Accademia delle scienze. Fu tra i fondatori della moderna acustica, della quale coniò anche il nome. In questo ambito, le ricerche che egli svolse sulle corde vibranti si dimostrarono fondamentali: si deve infatti a lui l'introduzione dei multipli interi delle frequenze dette armoniche e la descrizione del fenomeno dei battimenti.

Media


Non sono presenti media correlati