Questo sito contribuisce alla audience di

Savòia, Carlo Emanuèle di-

principe di Carignano (Torino 1770-Chaillot, Parigi, 1800). Figlio di Vittorio Amedeo, combatté durante le guerre della prima coalizione contro i Francesi, ma dopo l'abdicazione di Carlo Emanuele IV aderì al governo repubblicano. Caduto in sospetto, fu imprigionato nella cittadella di Torino. Successivamente fu confinato a Digione e quindi relegato a Chaillot. Nel 1797 aveva sposato la principessa Maria Cristina Albertina di Sassonia, dalla quale ebbe Carlo Alberto, il futuro re di Sardegna, e Maria Elisabetta, futura sposa dell'arciduca Ranieri d'Austria.

Media


Non sono presenti media correlati