Questo sito contribuisce alla audience di

Schebesta, Paul Joachim

etnologo tedesco (Gross-Peterwitz, Slesia 1887-Mödling, Vienna, 1967). Ordinato sacerdote, fu missionario in Africa dal 1912 al 1917. Seguace di W. Schmidt, fece parte, dal 1920 al 1923 della redazione della rivista Anthropos. Compì numerose spedizioni, dedicandosi soprattutto allo studio dei pigmei della valle dell'Ituri e dei pigmoidi della penisola di Malacca. Tra le opere: Die Bambuti-Pygmäen am Ituri (4 volumi; 1938-50), Les Pygmées du Congo Belge (1940), Die Negrito Asiens (3 vol.; 1952-57), Ursprung der Religion (1961; L'origine delle religioni).

Media


Non sono presenti media correlati