Questo sito contribuisce alla audience di

Schiaparèlli, Èlsa

creatrice di moda italiana (Roma 1896-Parigi 1973). Iniziò la sua attività a Parigi nel 1926, affermandosi presto per la fantasia inesauribile e per l'audacia delle linee e dei colori. Circondata da artisti del calibro di S. Dalì e J. Cocteau, assorbì le tendenze artistiche surrealistiche e neoromantiche, le quali tanto influenzarono la sua opera. Il successo le permise di aprire un atelier che negli anni Trenta fu tra i più chic di tutta Europa. Dopo la pausa della guerra riprese con le collezioni nel 1949, ma fu costretta a chiudere nel 1954 per motivi economici.

Media


Non sono presenti media correlati