Questo sito contribuisce alla audience di

Schurtz, Heinrich

etnologo tedesco (Zwickau, Sassonia, 1863-Brema 1903). Seguace di F. Ratzel, si dedicò all'etnologia africana, compiendo uno studio approfondito e sistematico sui rapporti fra ambiente, ergologia e cultura. Fra le sue opere: Wurfeisen der Neger (1889; Arma da getto dei negri), Die geographische Verbreitung der Negertrachten (1891; La zona di espansione geografica dei costumi africani), Das Afrikanische Gewerbe (1900; L'artigianato africano).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti