Questo sito contribuisce alla audience di

Scirèa, Gaetano

calciatore italiano (Cernusco sul Naviglio, Milano, 1953-Babsk, Polonia, 1989). Grande interprete del ruolo di libero, dotato di eccezionale visione di gioco, ha esordito in serie A con l'Atalanta, per poi passare alla Juventus (1974-88), con la quale ha vinto 7 scudetti (1974-75, 1976-77, 1977-78, 1980-81, 1981-82, 1983-84 e 1985-86), 2 Coppe Italia (1978-79 e 1982-83), una Coppa UEFA (1976-77), una Coppa delle Coppe (1983-84), una Supercoppa europea (1984), una Coppa dei Campioni (1984-85) e una Coppa Intercontinentale (1985). Ha indossato 78 volte la maglia azzurra (2 reti realizzate), facendo parte della nazionale vincitrice del Campionato del mondo in Spagna nel 1982. Nel 1988 ha smesso di giocare, rimanendo come viceallenatore alla Juventus. È scomparso a soli trentasei anni in un incidente stradale in Polonia.

Media


Non sono presenti media correlati