Questo sito contribuisce alla audience di

Scott, George C.

(Campbell). Attore statunitense (Wise, Virginia, 1927-Los Angeles 1999). Sulle scene dal 1957, è stato anche interprete e regista shakespeariano. Ebbe successo in diverse serie televisive, rivelandosi poi tra i più incisivi caratteristi cinematografici degli anni Sessanta, soprattutto nel ruolo del generale Buck Turgidson in Dr. Strangelove, (1963; Il dottor Stranamore) di S. Kubrick. Nel 1971 è stato il protagonista di Patton (Patton, il generale d'acciaio), vincendo l'Oscar come migliore attore. Fra gli altri film in cui è apparso si ricordano Anatomy of a murder (1959; Anatomia di un omicidio) di O. Preminger, The hustler (1961; Lo spaccone) di R. Rossen, Movie movie (1978; Il boxeur e la ballerina) di S. Donen, Hardcore (1978) di P. Schrader, Crossed swords (1978; Il principe e il povero) di R. Fleischer, Malice (1993; Malice-Il sospetto) di H. Becker. Nel 1974 ha inoltre prodotto e diretto il film The Savage Is Loose.

Media


Non sono presenti media correlati