Questo sito contribuisce alla audience di

Seghers, Éditions-

casa editrice francese fondata nel 1939 da (Parigi 1906-Créteil, Val de Marne, 1987). Ha pubblicato i poeti della Resistenza e alcune celebri collane come “Les poètes d'aujourd'hui”, il cui primo numero (uscito nel 1944) fu interamente dedicato a P. Eluard. Seghers è stato anche un poeta aperto alla meditazione sui destini umani e sociali: Bonne Espérance (1939), Le domaine public (1944; Il dominio pubblico), Racines (1958; Radici), Piranèse (1961), Dialogues (1966), Dis-moi, ma vie (1974) e Mousse Desiderio ou Le Théâtre de la fin du monde (1981), oltre a un saggio Victor Hugo visionnaire (1983) e al poema Fortune Infortune Fort Une (1986).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti