Questo sito contribuisce alla audience di

Sellano

comune in provincia di Perugia (69 km), 640 m s.m., 85,54 km², 1208 ab. (sellanesi), patrono: beato Giolo (8 giugno).

Centro dello Spoletino, nella valle del fiume Vigi, tributario del fiume Nera. Appartenne ai Longobardi poi al Ducato di Spoleto, quindi passò alla Chiesa e ai Montesanto.§ L'abitato ha subito notevoli danni nei terremoti del 1979 e del 1997. Di rilievo la chiesa di Santa Croce, del sec. XVI, con altari in pietra e legno, e il Palazzo Comunale, del Cinquecento.§ Gli estesi boschi offrono funghi, tartufi e castagne, mentre i pascoli favoriscono l'allevamento; alcune imprese artigiane operano nei settori alimentare, del legno e degli utensili metallici e vi è una fonte di acque minerali con azienda di imbottigliamento.§ Francesca Archibugi vi girò il film Domani (2001).

Media


Non sono presenti media correlati