Questo sito contribuisce alla audience di

Soest (Germania)

città (48.223 ab.) della Germania, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, 107 km a NE di Colonia, a 98 m tra i fiumi Lippe e Ruhr. Industrie. § Importante centro di mercato e membro dell'Hansa, ebbe uno dei più antichi codici municipali (Ius susatense, sec. XII) e difese a lungo la propria autonomia contro gli arcivescovi di Colonia. La Riforma vi fu introdotta nel 1531 e nel 1534 vi fu istituito il ginnasio per opera di Melantone. Nel sec. XIX ebbe nuovo sviluppo grazie all'industria siderurgica e ferroviaria. Fu una delle città più bombardate nella II guerra mondiale. § La città, che conserva in buona parte il suo aspetto medievale, è caratterizzata dal bellissimo colore verde della pietra cuprifera con cui sono realizzati molti edifici monumentali. Il duomo, tardoromanico, consacrato nel 1166 ma completato nel sec. XIII, conserva interessanti affreschi (ca. 1200). Tardoromanica è anche la chiesa di S. Pietro (sec. XII-XIII). Struttura a Hallenkirche hanno invece S. Maria zur Höhe (sec. XIII), che conserva significativi affreschi, e S. Maria zur Wiese (1331-1529), di elegante struttura e armoniosa decorazione.

Media


Non sono presenti media correlati