Questo sito contribuisce alla audience di

Sorgà

comune in provincia di Verona (29 km), 25 m s.m., 31,47 km², 2980 ab. (sorgaresi), patrono: Santa Croce (3 maggio).

Centro situato alla sinistra del fiume Tione. Nel sec. XI fu concesso in feudo da Verona al monastero di Santa Maria in Organo.§ Nell'abitato sorge la parrocchiale, che custodisce resti di affreschi quattro-cinquecenteschi e un fonte battesimale ottagonale del sec. XVI. Le chiese delle frazioni di Bonferraro e Pontepossero conservano due fonti battesimali (il primo cinquecentesco, il secondo quattrocentesco).§ L'economia si basa prevalentemente sull'industria, attiva nei settori meccanico, elettromeccanico (elettrodomestici), conciario, della lavorazione dei metalli e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati