Questo sito contribuisce alla audience di

Starhemberg, Ernst Rüdiger, prìncipe di-

uomo politico austriaco (Eferding 1899-Schruns 1956). Membro delle Heimwehren dal 1927 e loro comandante dal 1930, fu ministro dell'interno con C. Vaugoin e poi vicecancelliere (1934-36) con E. Dollfuss e K. von Schuschnigg, caldeggiando l'allineamento con l'Italia fascista e osteggiando invece il nazismo tedesco. Riparato in esilio dopo l'Anschluss (1938), la sua richiesta di restituzione delle terre che gli erano state confiscate provocò vivaci contrasti politici negli anni Cinquanta.

Media


Non sono presenti media correlati