Questo sito contribuisce alla audience di

Tèmpo

settimanale illustrato fondato a Milano nel 1939 da Alberto Mondadori. Ebbe subito fortuna per l'immediatezza e la ricca documentazione anche fotografica delle inchieste e dei reportages pubblicati. È stato il primo settimanale italiano a pubblicare fotografie a colori e ha avuto tra i suoi collaboratori M. Bontempelli, C. Zavattini, V. Cardarelli e S. Quasimodo. Soppresso nel 1943 dai Tedeschi, riapparve nel 1946 a cura dell'editore A. Palazzi, per la direzione di A. Tofanelli, conservando alcuni dei vecchi collaboratori, cui si aggiunsero altri noti nomi del giornalismo e della letteratura italiana. Dopo anni di chiusura, riapparve nel 1983, ma fu nuovamente soppresso l'anno successivo.

Media


Non sono presenti media correlati