Questo sito contribuisce alla audience di

Tārā

dea concepita come “salvatrice” nel buddhismo tantrico. Sembra l'elaborazione, ai fini dell'annichilimento buddhista, di una potenza primordiale distruttrice, sul tipo della dea Kali. Tārā è accolta nel lamaismo tibetano con attributi diversi e talora opposti: Tārā Gialla, Rossa e Azzurra, cattive e crudeli; Tārā Bianca e Verde, misericordiose e benefiche, le due più importanti.

Media


Non sono presenti media correlati