Questo sito contribuisce alla audience di

Tacna (dipartimento)

dipartimento (16.067 km²; 261.336 ab. nel 1998; capoluogo Tacna) del Perù, affidato al Paese dopo la questione che seguì alla guerra del Pacifico (1879-83); si estende all'estremità meridionale del Paese, al confine con il Cile e la Bolivia. Il territorio, affacciato a SW all'Oceano Pacifico, è accidentato dalla Cordigliera Occidentale delle Ande (monte Tacora, 5998 m) ed è attraversato dai fiume Locumba, Sama e Caplina. Agricoltura (cereali, canna da zucchero, cotone, vite), allevamento, pesca e sfruttamento del sottosuolo (rame a Toquepala).

Media


Non sono presenti media correlati