Questo sito contribuisce alla audience di

Takuma

scuola di pittura giapponese sviluppatasi dallo stile del pittore Tameuji (attivo verso il 1000 come artista di immagini buddhiste) e fiorita fino a tutto il sec. XIV. I primi pittori della scuola Takuma manifestarono modi derivati dall'arte del primo grande pittore giapponese, Kose no Kanaoka (850-931 ca.). Tra i maggiori esponenti attivi nell'ambito della scuola Takuma vengono citati Tamenari, Tametō e Tamehisa (nel sec. XII); Chōga, Ryōga, Shōga e altri (nel sec. XIII); Yeiga, Yenichi-bō Seīmin, Ryōzen, Shikibu Tayū e Jōkō (nel sec. XIV).

Media


Non sono presenti media correlati