Questo sito contribuisce alla audience di

Talavera de la Reina

città (83.793 ab., stima 2006) della Spagna, nella provincia di Toledo (comunità autonoma: Castiglia-La Mancha), 70 km a W del capoluogo, a 371 m sulla destra del fiume Tago, poco a valle della confluenza in esso dell'Alberche. § Nel luglio 1809 fu oggetto di una dura battaglia fra le truppe francesi di Giuseppe Bonaparte e le forze anglo-ispano-portoghesi di Wellington. Nonostante la violenza degli attacchi francesi le truppe di Wellington resistettero brillantemente. Talavera de la Reina fu al centro di aspri combattimenti anche durante la guerra civile (settembre 1936). § La città è ancora in parte cinta da mura risalenti alla dominazione araba. Notevoli esempi di gotico-mudéjar sono la collegiata di S. Maria e la chiesa di S. Giacomo (sec. XIV-XV). Attivo centro ceramico, Talavera de la Reina produsse maioliche fin dal sec. XVI. Anche nel primo periodo sono caratterizzate da delicati motivi policromi su fondo giallo e riflettono le influenze italiane; successivamente (sec. XVII-XVIII) le ceramiche presentano decorazioni con scene di caccia, di battaglie, soggetti mitologici e religiosi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti