Questo sito contribuisce alla audience di

Tamagno, Francésco

tenore italiano (Torino 1850-Varese 1905). Esordì nel 1870 a Torino nel Poliuto di G. Donizetti. Si esibì nei maggiori teatri italiani e fu anche all'estero come apprezzato interprete di G. Verdi, G. Donizetti, A. Ponchielli e J. Massenet. Fu scelto da Verdi come protagonista per la prima esecuzione dell'Otello (Scala, 1887); con questo successo affermò la sua fama di maggior tenore del periodo e di ideale interprete delle opere di Verdi. Dotato di un registro acuto straordinariamente facile e spontaneo, si distingueva sia per la risonanza e compattezza dei suoni, sia per l'ampiezza dei fiati e l'impeto del fraseggio.

Media


Non sono presenti media correlati