Questo sito contribuisce alla audience di

Teòfilo (imperatore bizantino)

imperatore bizantino (m. 842). Figlio di Michele II, associato al padre nell'impero fin dall'820, gli succedette nell'829. Iconoclasta intransigente, fu buon amministratore, uomo colto e protettore della cultura. Non riuscì a bloccare l'avanzata degli Arabi in Asia Minore e in Sicilia.

Media


Non sono presenti media correlati