Questo sito contribuisce alla audience di

Thiess, Frank

scrittore tedesco (Eluisenstein, Lettonia, 1890-Darmstadt 1977). Giornalista, regista alla Volksbühne di Stoccarda, critico teatrale ad Hannover, per la sua opposizione al nazismo dovette emigrare. Ottenne successi internazionali con i romanzi Der Tod von Falern (1920; La morte di Falerno), la quadrilogia Jugend (1924-30; Giovinezza) e Tsushima (1936). Fu autore del vasto romanzo storico Das Reich der Dämonen (1941; Il regno dei demoni), proseguito in altri 2 volumi, di saggi sul mondo occidentale, di uno studio su Dostoevskij, Realismus am Rande der Transzendenz (1971; Realismo al margine della trascendenza), dell'autobiografia Jahre des Unheils (1972; Anni di sciagura). Nel 1975 apparve il romanzo Der Zauberlehrling (1975; L'apprendista stregone).

Media


Non sono presenti media correlati