Questo sito contribuisce alla audience di

Tokugawa, Yoshimune

shōgun giapponese (1677-1751). Succedette a Ietsugu diventando l'ottavo shōgunTokugawa (dal 1716 al 1745). Fu l'autore delle riforme Kyōhō con cui si proponeva di ripristinare la tradizionale moralità nella popolazione e di superare la crisi economica con una serie di interventi a favore del commercio e dell'agricoltura. Istaurò un regime di austerità, promosse il progresso tecnologico e cercò di controllare le attività commerciali. Nel 1720 allentò l'interdizione sull'importazione e lo studio dei libri occidentali e nel 1742 iniziò la codificazione delle leggi dello shogunato. Fu molto popolare per la sua saggia amministrazione e per i suoi tentativi di riforme.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti