Questo sito contribuisce alla audience di

Tommaso (despota della Morea)

Paleologo, despota della Morea (m. Roma 1465). Fratello dell'imperatore bizantino Giovanni VIII (1390-1448), s'impadronì della Morea, togliendola al genovese Centurione II Zaccaria che dovette dare in sposa al suo vincitore la figlia Caterina. Sconfitto poi dai suoi fratelli (tra questi Costantino XI era salito al trono imperiale che avrebbe perduto con la vita nel 1453) e da Maometto II, riparò a Roma. Sua figlia Sofia (o Zoe) sposò, per desiderio del papa, il granduca di Mosca, Ivan III.

Media


Non sono presenti media correlati