Questo sito contribuisce alla audience di

Torano Nuòvo

comune in provincia di Teramo (31 km), 237 m s.m., 10,20 km², 1684 ab. (toranesi), patrono: san Flaviano (24 novembre).

Centro posto alla sinistra del torrente Vibrata. Sorto nel Medioevo attorno a un castello, fu quasi distrutto nel 1494, quando le truppe del re di Francia Carlo VIII, lì rifugiatesi, furono assediate dal re di Napoli.§ L'agricoltura produce olive, uva da vino (controguerra DOC), cereali, ortaggi e frutta; sono attive piccole industrie alimentari. È diffuso l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti