Questo sito contribuisce alla audience di

Torre, Guillermo de-

scrittore spagnolo (Madrid 1900-Buenos Aires 1972). Ventenne, militò con gli amici della “generazione del '27” nelle turbolente schiere dell'avanguardia e fu tra i fondatori dell'ultraismo. Collaboratore, con versi e prose critiche, delle principali riviste del momento, pubblicò nel 1925 un importante bilancio letterario (Literaturas europeas de vanguardia), poi ampliato fino all'edizione del 1965 (Historia de las literaturas de vanguardia). Tra le sue opere: La aventura y el orden (1943), Tríptico del sacrificio, El fiel de la balanza (1961), La aventura estética de nuestra edad (1962), Al pie de la letras (1967), Las metamórfosis de Proteo (1967), Del 98 al Barroco (1969), Nuevas tendencias de la crítica literaria (1970).

Media


Non sono presenti media correlati