Questo sito contribuisce alla audience di

Totius

pseudonimo del poeta sudafricano di lingua afrikaans Jacob Daniël du Toit (Die Paarl, Provincia del Capo, 1877-Potchefstroom 1953). Figlio del pastore Stephanus Johannes du Toit (1847-1911), promotore del movimento afrikaans, fu uno dei cosiddetti poeti-pionieri, cantori dell'eroismo della razza olandese e della lotta di liberazione dal giogo inglese (Presso il monumento, 1908; Versi sulla migrazione condotta da Potgieter 1909). Su una linea più intimista si pongono le raccolte Passiflora (1934), Dall'Africa nera (1936), Crepuscolo (1948), nelle quali si esprime il suo fervente calvinismo.

Media


Non sono presenti media correlati