Questo sito contribuisce alla audience di

Tutankhamon

faraone egiziano della XVIII dinastia (m. ca. 1352 a. C.). Succedette (ca. 1361 a. C.) ad Amenofi IV Ekhnaton intorno ai nove anni e regnò sembra sotto la tutela di Ai. Restaurò il culto e i templi di Ammone in onore del quale mutò il suo nome, Tutankhaton (perfetto di vita è Aton) e riportò la capitale a Tebe, dove completò il colonnato del tempio di Luxor. Ha reso famoso il suo nome il ritrovamento, avvenuto nel 1922 a opera di Howard Carter e lord Carnarvon, della sua tomba intatta nella Valle dei Re.

Media

Tutankhamon