Questo sito contribuisce alla audience di

Véglie

comune in provincia di Lecce (18 km), 47 m s.m., 61,35 km², 14.022 ab. (vegliesi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Cittadina del Salentosettentrionale, nella pianura a W di Lecce. Di origine greca, fu a lungo feudo dei Pignatelli, principi di Belmonte.§ La cripta della Favana, presso il cimitero, conserva affreschi tre-quattrocenteschi di artisti locali. Secenteschi sono il palazzo Cacciatore e la chiesa madre, con un portale rinascimentale. Al sec. XVIII risalgono le chiese di Santa Maria del Rosario e di Santa Maria delle Grazie.§ L'agricoltura offre ortaggi, frutta, barbabietole da zucchero, cereali, tabacco, uva e olive (con buona produzione di vino e olio). L'industria è attiva nei settori alimentare, edile, delle confezioni e della lavorazione dei metalli. È rinomata la lavorazione delle palme per gli addobbi delle feste pasquali.

Media


Non sono presenti media correlati