Questo sito contribuisce alla audience di

Vallétta, Vittòrio

dirigente industriale italiano (Sampierdarena 1883-Le Focette di Pietrasanta 1967). Insegnante di materie economiche, si dedicò ad attività di consulenza e organizzazione aziendale. Nel 1921, chiamato alla FIAT da Giovanni Agnelli, ne divenne direttore centrale (1928) e quindi amministratore delegato (1939). Nel 1946 assunse la presidenza dell'azienda torinese curandone lo sviluppo e nel 1966 fu nominato senatore a vita.

Media


Non sono presenti media correlati