Questo sito contribuisce alla audience di

Vallefiorìta

comune in provincia di Catanzaro (32 km), 329 m s.m., 13,83 km², 2434 ab. (vallefíoritesi), patrono: san Rocco (primo sabato e domenica dopo il 16 agosto).

Centro del versante ionico delle Serre, posto nella fascia pedemontana che digrada verso il golfo di Squillace. Detto Sant'Elia, forse dal nome di un eremo basiliano, fu casale di Squillace, di cui seguì le vicende storiche. Assunse l'attuale denominazione nel 1863.§ L'agricoltura produce olive, cereali, uva, frutta e ortaggi. È attiva un'azienda per l'imbottigliamento delle acque minerali.

Media


Non sono presenti media correlati