Questo sito contribuisce alla audience di

Valli, Ròmolo

attore italiano (Reggio Emilia 1925-Roma 1980). Dopo aver esordito nel 1949, costituì nella stagione 1954-55 la “Compagnia dei giovani” con G. De Lullo, R. Falk e A. Guarnieri, che resta uno dei più importanti e duraturi esempi di compagnia privata ad alto livello professionale. Interpretò una galleria di personaggi, culminante in alcuni protagonisti pirandelliani (Sei personaggi in cerca d'autore, Il giuoco delle parti, Tutto per bene, Enrico IV) e nel Malato immaginario di Molière. Non numerose, ma quasi tutte d'eccellente livello, le sue interpretazioni cinematografiche: La grande guerra (1959), Policarpo ufficiale di scrittura (1959), Il gattopardo (1963). Dal 1973 al 1978 fu direttore artistico del Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Media


Non sono presenti media correlati