Questo sito contribuisce alla audience di

Vatutin, Nikolaj Fëdorovič

generale sovietico (Cepuchino, Kursk, 1901-Kijev 1944). Collaboratore di S. Timošenko e poi di G. Žukov nella riorganizzazione dell'esercito russo, nell'estate 1942 assunse il comando di un gruppo di armate, affermandosi rapidamente come uno dei più brillanti comandanti sovietici. Diresse infatti l'accerchiamento da nord delle forze tedesche di Stalingrado (novembre 1942), contenne vittoriosamente l'offensiva tedesca di Kursk nell'estate 1943 e liberò Kijev nel dicembre dello stesso anno.

Media


Non sono presenti media correlati