Questo sito contribuisce alla audience di

Veit, Philipp

pittore tedesco (Berlino 1793-Magonza 1877). Compiuti gli studi a Dresda e a Vienna, nel 1815 si trasferì a Roma dove si legò al gruppo dei nazareni, con i quali partecipò alla decorazione a fresco della casa Bartholdy. Dipinse numerose opere di soggetto religioso, tra cui l'affresco Il trionfo della religione (Vaticano, Museo Chiaramonti) e una pala d'altare per la chiesa di Trinità dei Monti.

Media


Non sono presenti media correlati