Questo sito contribuisce alla audience di

Vergèmoli

comune in provincia di Lucca (44 km), 619 m s.m., 27,30 km², 391 ab. (vergemolini), patrono: santi Quirico e Giulitta (16 luglio).

Centro della Garfagnana, situato nella valle del torrente Turrite di Gallicano. Fu possesso signorile dei Porcaresi fino al sec. XIII. Seguì poi le sorti della Garfagnana, prima sotto il dominio di Lucca, poi, dal 1451, degli Estensi. § L'antica parrocchiale dei Santi Quirico e Giulitta, rimaneggiata in epoca barocca e nei secoli successivi, conserva un pregevole pulpito. Il monumento più significativo della zona è l'eremo di Calomini, con l'antichissima chiesetta di santa Maria ad Martyres, scavata nella roccia.§ L'economia locale si basa sull'agricoltura (foraggi, cereali, patate), sull'allevamento ovino e sulla lavorazione del legname. Attivo il turismo (di grande richiamo la grotta del Vento con stalattiti).

Media


Non sono presenti media correlati