Questo sito contribuisce alla audience di

Waller, Thomas “Fats”

pianista, cantante e compositore jazz statunitense (New York 1904-Kansas City 1943). Esordì giovanissimo come emulo di J. P. Johnson ed esponente dello stride piano, dalla vena giocosa e bonaria. Nel periodo swing divenne una celebrità della radio e l'industria sfruttò la sua vena di cantante e intrattenitore comico, fin quasi a impedirgli di fare il musicista puro. Uomo gioviale e accomodante, Waller si lasciò imporre tale maschera, sfornando una lunga serie di dischi in cui canta canzonette con raffinato umorismo, alla testa di un complessino da lui condotto con mano leggera. Fu autore di pezzi pianistici e soprattutto di canzoni dalla vena sciolta, melodiosa, inesauribile (Jitterbug Waltz, Honeysuckle Rose). Poco prima di morire comparve come attore nel film Stormy Weather.