Questo sito contribuisce alla audience di

Watson, James Dewey

biologo statunitense (Chicago, Illinois, 1928). Le sue ricerche di chimica strutturale degli acidi nucleici e delle proteine, in collaborazione con F. H. Crick, lo portarono (1953) alla scoperta della struttura tridimensionale dell'acido desossiribonucleico (DNA), per la quale condivise con lo stesso Crick e con M. H. Wilkins il premio Nobel per la fisiologia e la medicina nel 1962. Professore di biologia alla Harvard University dal 1958, direttore dal 1968 del Cold Spring Harbor Laboratory, dove si è occupato prevalentemente della funzione dell'RNA nella sintesi proteica, dal 1989 al 1992 si è dedicato, come direttore del National Center for Human Genome Research dei National Institutes of Health, al progetto mondiale per mappare e sequenziare il genoma umano. Ha pubblicato The Molecular Biology of the Gene (1965; Biologia molecolare del gene), The Double Helix (1965; La doppia elica), brillante resoconto della scoperta della struttura del DNA, The DNA Story (1981; Storia del DNA) in collaborazione con J. Tooze e Genes, Girls and Gamow (2001; I geni del genio). Nel 2004 è uscito The Secret of Life (DNA. Il segreto della vita), in collaborazione con Andrew Berry.