Questo sito contribuisce alla audience di

Wilhelmshaven

città (84.586 ab.) della Germania, nella Bassa Sassonia, situata sulla sponda nordoccidentale della Jadebusen, insenatura del Mare del Nord, 70 km a NW di Brema. È uno dei principali porti tedeschi, accessibile a navi di grosso tonnellaggio, e notevole centro industriale con impianti di raffinazione del petrolio. Il petrolio scaricato viene convogliato mediante oleodotto (456 km) alle raffinerie del bacino della Ruhr. Turismo balneare. § Fondata nel 1869 su un territorio acquistato dal regno di Prussia, che volle costruire la sua base navale sul Mare del Nord, la città si sviluppò rapidamente in conseguenza dell'intensa attività dei suoi cantieri navali. Nell'ultima guerra i bombardamenti aerei alleati e gli smantellamenti degli impianti portuali provocarono enormi danni alla sua economia, ma la città risorse rapidamente nel dopoguerra e fu ricostruita secondo un piano regolatore d'ampio respiro.