Questo sito contribuisce alla audience di

Yūshō

(Kaihō Yūshō). Pittore giapponese (1533-1615). Celebre esponente delle grandi pitture per paraventi e porte scorrevoli in auge nel periodo Momoyama per merito dei maestri della scuola Kano, presso i quali aveva avuto una prima formazione, Yūshō arricchì successivamente il suo stile approfondendo lo studio della pittura cinese monocroma dei paesaggisti Sung (in particolare di Liang K'ai). Carattere peculiare dello stile di Yūshō è la perfetta fusione della tecnica a inchiostro (suiboku-ga) con il cromatismo di stile Yamato-e. Pitture di Yūshō si trovano nei templi Kennin e Myōshin di Kyōto; gli viene anche attribuito un paravento a sei ante sul tema Allegoria della pittura, conservato nel Museo Nazionale di Tōkyō.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti