Questo sito contribuisce alla audience di

Zago, Emìlio

attore italiano (Venezia 1852-1929). Esordì giovanissimo in una compagnia girovaga e affinò la sua preparazione nella compagnia di Moro-Lin. Entrato in società coi Borisi nel 1883, fu nel 1888 con G. Privato e dal 1902 al 1921 capocomico. Uno dei più grandi interpreti goldoniani, contribuì alla conoscenza e diffusione del repertorio veneto (F. A. Bon, G. Gallina, R. Selvatico).

Media


Non sono presenti media correlati