Questo sito contribuisce alla audience di

braditachicardìa

sf. [da bradi-+tachicardia]. Disturbo del ritmo cardiaco consistente nell'alternanza di fasi di bradicardia e tachicardia parossistica, espressione di degenerazione specifica del nodo del seno da cui emanano le fibre di conduzione del cuore. Si associa anche a malattie delle coronarie, a vari tipi di cardiopatia e a ipertensione. Va differenziato dal polso alternante in cui il ritmo è mantenuto ma varia l'intensità di tono dei battiti, indice di sofferenza della parete muscolare del ventricolo sinistro.

Media


Non sono presenti media correlati