Questo sito contribuisce alla audience di

còrmo

sm. [sec. XIX; dal greco kormós, troncone, ceppo].

1) Corpo dei vegetali superiori, nel quale si riconoscono i tre membri vegetativi fondamentali: radici, fusto e foglie, a differenza del tallo, dove tale differenziazione non si verifica. Per alcuni autori, il cormo consiste nella sola parte epigea delle piante, ma di norma con questo termine si indica tutto il complesso organico dei vegetali superiori, ossia Pteridofite e Spermatofite, dette per questo anche Cormofite.

2) In zoologia, sinonimo di colonia.