Questo sito contribuisce alla audience di

cardiolipina

sf. [cardio-+lipo-+-ina]. È il composto 1,3-difosfatidilglicerolo, un fosfolipide abbondante nei mitocondri di tutte le cellule e nelle membrane batteriche. Ha proprietà immunologiche e, in combinazione con la lecitina e il colesterolo, forma un antigene usato nella diagnosi sierologica della sifilide. Questo antigene, infatti, si lega all'anticorpo di Wasserman, presente nel sangue delle persone affette da sifilide.