Questo sito contribuisce alla audience di

concèntrico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XVI; da con+centro].

1) In geometria, di due o più cerchi o sfere che hanno lo stesso centro; per estensione, di coniche o altre figure con centro di simmetria quando tale centro sia comune alle figure dello stesso tipo.

2) In botanica, di fascio fibrovascolare in cui la porzione legnosa circonda completamente la porzione floematica, per cui il fascio viene detto perixilematico o endofloematico, come nei rizomi di alcune Monocotiledoni; ovvero viceversa, come per esempio nelle felci (nel qual caso il fascio dicesi endoxilematico o perifloematico).