Questo sito contribuisce alla audience di

eritròsi

sf. [da eritro-+-osi]. Arrossamento cutaneo che compare a chiazze in diverse zone cutanee, più frequentemente al volto e al collo, non accompagnato da sensazioni soggettive. Le chiazze, che hanno dimensioni varie, sembrano determinate da uno stato di particolare labilità dei capillari e delle arteriole su una base costituzionale e spesso disormonica. L'eritrosi compare in donne ipertiroidee, ipertese o nel periodo climaterico. Si osserva inoltre nella poliglobulia.

Media


Non sono presenti media correlati