Questo sito contribuisce alla audience di

frottage

sm. francese (propr. strofinamento). Procedimento tecnico consistente nello strofinare la punta d'una matita su un foglio sovrapposto a una superficie non perfettamente liscia, in modo da ottenerne, per così dire, il calco. Il frottage fu introdotto da Max Ernst; per la sua componente di casualità e la sua azione attivante sull'immaginazione ben s'adattò alla poetica del surrealismo.