Questo sito contribuisce alla audience di

gòbba

sf. [sec. XIV; latino gubba, per il classico gibba].

1) Deformità toracica dovuta a deviazione della colonna vertebrale e ad abnorme curvatura delle costole; per la trattazione medica, vedi gibbo, termine scientifico equivalente. Fig., spianar la gobba a qualcuno, bastonarlo. Per estensione, prominenza, rialzo: la gobba del naso, un muro pieno di gobbe. In particolare, in astronomia, la parte convessa della Luna nelle fasi del primo e dell'ultimo quarto.

2) In zoologia, prominenza del dorso del cammello e del dromedario costituita da un ammasso di tessuto adiposo.

Media


Non sono presenti media correlati