Questo sito contribuisce alla audience di

idròma

sm. (pl. -i) [sec. XIX; da idro-+-oma]. L'idroma o igroma è una raccolta cistica di liquido sieroso. L'idroma cistico, o linfangioma cavernoso, è un tumore linfatico benigno, costituito da spazi linfatici cavernosi rivestiti da cellule endoteliali, analoghi all'emangioma cavernoso. Sono localizzati di solito al collo o alle ascelle, a volte anche nel retroperitoneo o in punti cutanei particolarmente esposti alla pressione (per esempio l'idroma prepatellare). Possono raggiungere vari centimetri di diametro e dare quindi fenomeni di compressione sulle strutture adiacenti: vasi sanguigni, trachea, esofago. È richiesta l'asportazione chirurgica che, se non è completa, può portare a recidive. L'idroma subdurale consiste nella raccolta di liquido nello spazio subdurale per la liquefazione di un ematoma.

Media


Non sono presenti media correlati