Questo sito contribuisce alla audience di

incommensurabilità

sf. [sec. XVII; da incommensurabile]. L'esser incommensurabile. In particolare, proprietà delle grandezze che sono incommensurabili, il cui rapporto può essere espresso soltanto con un numero irrazionale. Il termine è usato anche dal pensiero religioso per indicare l'impossibilità di esprimere razionalmente il rapporto tra uomo e Dio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti